Chi, s’io gridassi, mi udrebbe mai dalle sfere
degli angeli? E se pure d’un tratto
uno mi stringesse al suo cuore: perirei della sua
più forte esistenza. Poiché del terribile il bello
non è che il principio, che ancora noi sopportiamo,
e lo ammiriamo così, ché quieto disdegna
di annientarci. Ogni angelo è tremendo.


giovedì 12 aprile 2012

Mio caro amico, non so cosa mi porta a scriverti, non so se tu sia vero o no, ma cosa che vuoi che importi? Nella mia vita, non so ancora distiguere le verità dalle illusioni e non credo, lo scorpirò presto, ma ci sto lavorando sopra. Ho iniziato un nuovo cammino la cui strada non so dove mi porterà, giusta o sbagliata so che m'insegnerà qualcosa ugualmente. Chissà, forse un giorno ci incontreremo e, rideremo di questo. Forse, invece, non ci incontreremo mai, e non sapremo delle nostre esistenze. Ma l'importante, è camminare. Ti scrivo queste parole, perchè volevo dirti una cosa importante. Tengo a te, chiunque tu sia e tengo a questa vita, così bella! così importante per farsela sfuggire tra le dita. I suoi problemi, le sue sofferenze, non sono che il percorso che ci porterà lontano. I ricordi, i momenti sereni , ci danno modo di capire che tutto ha un senso.  Continua a camminare, e cerca di non voltarti spesso indietro, non pentirti mai delle tue scelte e sorridi quando ne hai voglia, piangi quando sei giù. Dai sfogo alle tue emozioni, apri il tuo cuore e respira!Vivi! Nono aver paura delle scelte che le vita ti porta fare! Amati, amati tanto, prenditi cura di te e rispettati.Non lasciare mai che qualcuno faccia perdere la fiducia in te stesso. Sei speciale! Sei unico! Il solo fatto che tu "Sei" ti mostra la grandezza di chi ti ha creato, che tu sia un credente o no, tu "Esisti" ma non limitarti solo a questo, perchè siamo capaci di molto altro..

"NOI SIAMO LA RAZZA DIVINA E ABBIAMO IL POTERE DI CREARE'' 

Con tutto il mio affetto...IO

Nessun commento:

Posta un commento